#3 - @filippo.ghisleri ed i render in 3D

| Alessandro Ronchi ci racconta della collaborazione nata con Filippo Ghisleri, grafico e 3D artist che ha portato all'utilizzo di render tridimensionali per presentare la collezione FW19/20 "The Fallen" |

Eccoci con il terzo episodio di "EXPLAIN THE FALLEN".
In questo periodo di standby e, purtroppo, di quarantena stiamo portando avanti la programmazione della prossima stagione, cercando di portare il brand in tutta Italia e di programmare eventi e meet up che permettano di incontrare tutte le persone che ci supportano.
Giusto per tenervi informati, ma ora torniamo a noi.

Oggi voglio raccontarvi del processo creativo pre collezione, ossia di quel periodo di tempo (aprile - maggio 2019) dove mi sono seduto al tavolo con il resto del team per discutere la strategia che avremmo adottato per presentare la collezione al pubblico.
L'idea iniziale era quella di lanciare la linea regalando prodotti ad influncer di un certo calibro, una modalità usata da quasi tutti nel settore... parlandone con la squadra però sentivamo di avere l’esigenza di sorprendere e ci rendemmo conto di non essere sulla giusta strada.
Dopo varie ricerche di mercato e analisi di comunicazione abbiamo identificato nel 3D una soluzione innovativa e in grado di rispecchiare un brand come il nostro, al passo con i tempi e costantemente teso a stupire chi ci conosce e non. La collezione, come ben sapete, ha come tema dominante la caduta dell'impero romano. Da qui l'idea di realizzare gladiatori futuristici vestiti dai nostri prodotti.
Semplice, memorabile ed in grado di catalizzare l’attenzione del pubblico.

Filippo Ghisleri è un 3D artist, un ragazzo che ha fatto suo il concetto di "self-made" e sicuramente la persona che stavamo cercando per realizzare ciò che avevamo pensato.

Essere riconoscibile:
Una comunicazione vincente deve avere qualcosa di riconoscibile, qualcosa che la gente vede tante volte e che, con il tempo, è portata ad associare automaticamente al brand.
Un casco (riferimento al futuro) con il logo ben in vista (product placement) è stato il valore aggiunto con il quale abbiamo realizzato un filtro Instagram, strumento di diffusione vincente per questa collezione e che ha prodotto più di 200.000 impression su Instagram.




Filippo sviluppa in digitale ciò che esiste realmente, dal fashion agli oggetti più semplici.
Una volta consegnati gli scatti dei nostri prodotti ha avviato il processo di modellistica, ovvero la realizzazione dei capi in tre dimensioni in versione digitale.
Sistemata la fisionomia, regolata l'illuminazione... ecco a voi il risultato:
un guerriero futuristico con il prodotto della collezione indossato.



Cosa ne pensate?! 
Trovate sulla nostra pagina Instagram tutti gli altri lavori di presentazione realizzati da Filippo.
Ci tengo a ringraziarlo molto per il lavoro svolto e non vedo l'ora di continuare insieme un percorso lavorativo che in così poco tempo ha reso evidente una chimica e una sintonia eccellente.

Seguici su Instagram: 3wayzcollection
Segui Filippo su Instagram: filippo.ghisleri

Condividi questo post